Viterbo, 1951:  si costruisce una piccola macchina di Santa Rosa nel cortile di S. Leonardo. A sinistra, in primo piano, Nicola Vassallo
(gentile concessione famiglia Vassallo)